Associazione Culturale S.Leonardo


L’Associazione Culturale San Leonardo nasce nel 2019 con la missione di promuovere la cultura attraverso l’organizzazione e la realizzazione di eventi musicali e culturali, principalmente destinati alle Comunità della Città di Verbania e del VCO.


Ultimi articoli:


ACSL social:


CHI SIAMO

L’Associazione Culturale San Leonardo

Nata il 3 giugno 2019, l’Associazione unisce capacità, esperienze e competenze maturate separatamente dal Coro San Leonardo e dall’Associazione Controcanto: il fine, nel senso più ampio del termine, è quello di promuovere la cultura musicale attraverso iniziative principalmente destinate alle comunità del nostro territorio.

L’Associazione Culturale San Leonardo, ufficialmente definita con Atto costitutivo, si è dotata di un proprio Statuto e si è organizzata in Commissioni tematiche coordinate dal Consiglio direttivo, con l’intento di promuovere una progettualità “condivisa” per una più ampia partecipazione alla realizzazione delle diverse attività sociali.

L’Associazione è regolarmente iscritta all’Associazione Cori Piemontesi che afferisce alla Federazione nazionale delle formazioni corali (Feniarco). Da luglio 2022 è iscritta al Registro Nazionale per il Terzo Settore (RUNTS) come Associazione di Promozione Sociale (APS) in ottemperanza al Codice del Terzo Settore.

Il Presidente attualmente in carica è il M.o Alessandro Palmeri.

Il Coro

Nato nel 2005 in seno alla Parrocchia di San Leonardo in Pallanza, il Coro San Leonardo (ora Coro dell’Associazione Culturale San Leonardo) è composto da circa una trentina di coristi e si è progressivamente affermato come una realtà fortemente propositiva per la nostra Provincia grazie alla realizzazione di eventi culturali innovativi sempre di alto livello.

Le attività che lo contraddistinguono possono essere divise in tre grandi ambiti:

  • Il primo di carattere propriamente esecutivo, consistente nello studio del repertorio, prevalentemente dedicato alla polifonia antica e barocca, ma con interessanti “incursioni” nella musica contemporanea, della prassi esecutiva e dell’interpretazione dei brani studiati, nonché delle principali tecniche vocali (quest’ultimo aspetto a cura del Soprano Magda Pelfini). In questi anni il Coro si è esibito in sedi prestigiose come la Patriarcale Basilica di San Pietro in Roma e la Palazzina Liberty di Milano in collaborazione con l’Orchestra Barocca La Risonanza di Milano (direttore Fabio Bonizzoni). Proprio la costante collaborazione artistica con quest’ultima importante realtà culturale internazionale ha portato alla realizzazione delle prime tre Cantate dell’Oratorio di Natale di J.S. Bach in forma “partecipativa” presso il Teatro Maggiore di Verbania, col coinvolgimento dei Cori di tutta la Provincia. Il repertorio del Coro annovera, tra le altre, opere di Buxtehude (Der Herr ist mit mir, BuxWV 15), Antonio Vivaldi (Gloria in Re Maggiore), Johann Sebastian Bach (Magnificat in Re maggiore BWV 243), Haendel (Messia e Laudate Pueri), M. Haydn (Missa Sancti Gabrielis) e Giovanni Alberto Ristori (di cui il Coro ha proposto la “Messa per il Santissimo Natale”, splendida pagina del barocco veneziano, poco nota al grande pubblico).
  • Il secondo, che ne determina la sua peculiarità, caratterizzato dall’approfondimento di temi culturali extramusicali ma comunque legati al percorso tematico di anno in anno scelto.
  • Infine, la promozione, come Associazione Culturale, di eventi caratterizzati proprio dagli aspetti sopra descritti, spiritualità e cultura musicale, di cui la stagione concertistica Abendmusiken, nata nel 2009, rappresenta il fulcro e la proposta principale.

Il Coro è diretto dalla sua nascita da Stefano Bertuol.


ABENDMUSIKEN

Con il termine Abendmusiken (letteralmente “musiche serali”) ci si riferisce a una serie di iniziative musicali organizzate nella città di Lubecca a partire dal XVII secolo.

Col passare del tempo le esecuzioni ebbero un successo tale da ricevere ingenti finanziamenti da numerosi commercianti. Ciò permise a Tunder di aggiungere anche cantanti e strumentisti.

Le Abendmusiken di Buxtehude si tenevano alle ore 16 nelle domeniche di Avvento. La munificenza dei notabili di Lubecca permise a Buxtehude di ampliare ulteriormente la sua orchestra fino ad arrivare a quaranta strumentisti.

Prendendo spunto da questo, l’Associazione Culturale S.Leonardo organizza concerti prevalentemente di musica antica, nelle domeniche di avvento, in estate e nei periodi “forti” della liturgia.


EVENTI

L’Associazione Culturale San Leonardo, promuove concerti ed iniziative relative alla musica. La stagione “Abendmusiken” sia nel periodo di avvento che estivo, propone concerti e manifestazioni di musica classica e non solo.


NEWS

clicca per visualizzare la pagina

ARCHIVIO

clicca per visualizzare la pagina

SERVIZI ALLA PARROCCHIA

clicca per visualizzare la pagina

Il Coro San Leonardo, partecipa alla vita della parrocchia, animando le celebrazioni più importanti e aiutando nei servizi nei tempi forti. Questo sito mette a disposizione anche il suo spazio, per la divulgazione dei documenti riguardanti la liturgia e le comunicazioni.


ITALIACORI

clicca per visualizzare la pagina

Il portale a cui l’Associazione Culturale San Leonardo è collegato, per la diffusione dele sue iniziative ed il collegamento con altri cori per manifestazioni, concorsi e iniziative.


CONTATTI

Per informazioni sulle attività del Coro San Leonardo puoi inviare un messaggio alla pagina: CONTATTI


Area Riservata